Le vittime del dovere devono essere risarcite rapidamente senza ritardi e senza inutili ‘burocratismi’

Il riconoscimento da parte della pubblica amministrazione al risarcimento delle vittime dei decorsi è un tema a cui lo studio ha dedicato molto tempo nel corso degli anni. Tuttavia, gli enti preposti all’applicazione di questa normativa hanno opposto tutta una serie di resistenze che hanno reso necessario il nostro intervento per creare una giurisprudenza favorevole a tutte le vittime del dovere, civili e militari.

[CONTINUA]

Vittime del dovere: Sentenza della Corte di Appello di Napoli del 18/04/2023

La Corte d'Appello ha respinto il ricorso del Ministero della Difesa contro la sentenza del tribunale di Napoli che aveva dato piena ragione alle tesi della difesa del capitano, condannando il Ministero anche alle spese. Lo Studio de Jorio chiede al ministero di accettare la duplice sentenza in favore delle superstiti della capitano DESIDERIO JOACCHINI e di volere sollecitamente adempiere a quanto da esse disposto.

[CONTINUA]

Nota sulle vittime del Dovere

La legge 466/1980 prevedeva benefici alle vittime del dovere che faceva riferimento ai magistrati, ai carabinieri, alla guardia di finanza, alla polizia, etc..insomma a tutti i corpi militari colpiti da atti di terrorismo deceduti o resi invalidi in servizio d’ordine o di soccorso.

[CONTINUA]

Vittime del dovere: comunicato

Vittime del dovere: I requisiti necessari, come fare domanda, a chi ricorrere in caso di decreto negativo, il calcolo corretto dell’invalidità e i benefici che spettano alle Vittime del Dovere.

[CONTINUA]

Le vittime del dovere devono essere risarcite rapidamente senza ritardi e senza inutili ‘burocratismi’

Lo status di vittima del dovere è stato un grande passo avanti per l'ottenimento della giusta protezione da parte delle leggi. In sostanza, con questo importante riconoscimento, le persone che subiscono gravi danni a causa del servizio prestato hanno diritto alla pensione, alle assicurazioni e ad altri sostegni finanziari, così come a tutte le agevolazioni previste dalla legge. Ottenere lo stato di vittima del dovere significa anche l’apertura delle linee di dialogo necessarie per affrontare le numerose difficoltà che queste persone devono affrontare.

Il riconoscimento da parte della pubblica amministrazione al risarcimento delle vittime dei decorsi è un tema a cui lo studio ha dedicato molto tempo nel corso degli anni. Tuttavia, gli enti preposti all’applicazione di questa normativa hanno opposto tutta una serie di resistenze che hanno reso necessario il nostro intervento per creare una giurisprudenza favorevole a tutte le vittime del dovere, civili e militari.

Il lavoro che sta realizzando il nostro studio, è teso a un importante traguardo: abbiamo finalmente creato una procedura in grado di proteggere i diritti delle vittime del dovere.

[CONTINUA]

Lo Studio

avv. Filippo de Jorio, titolare

Filippo de Jorio, già docente universitario in diritto amministrativo. E’ stato consulente giuridico di moltissime strutture pubbliche e private, come la RAI-TV, l’Istituto Italiano dei Cambi, l’INAIL, l’ENPI, l’Istituto Nazionale LUCE, il Centro Sperimentale di Cinematografia, la Banca Popolare di Novara, il C.O.N.I. etc.


avv. Jean Paul de Jorio, partner

L’avv. de Jorio Jean Paul è docente presso l’Università di Wuhan (Repubblica Popolare Cinese). Iscritto all’Albo dell’Honourable Sciety of Lincoln’s Inn in Londra, componente del Comitato scientifico dell’Istituto Europeo di ricerca e studio comparato del Diritto e delle Scienze amministrative e finanziarie, componente della Commissione di Diritto Europeo ed internazionale dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Aree di attività

Diritto Comunitario

Diritto Amministrativo

Diritto Tributario

Diritto della concorrenza

Diritto Penale

Diritto Civile

Pubblicazioni

Scioglimento degli EE.LL. per mafia

Scioglimento degli EE.LL. per mafia

Interdittive antimafia

Interdittive antimafia

Misure di prevenzione e Stato di Diritto

Misure di prevenzione e Stato di Diritto

Pirateria marittima

Pirateria marittima